Google Chrome, in Windows, utilizza le seguenti cartelle di default in cui salva le informazioni dei profili e le configurazioni degli utenti:

  • Windows XP: %USERPROFILE%\Impostazioni locali\Dati applicazioni\Google\Chrome\User Data\
  • Windows Vista/Windows 7, 8, 10:  %LOCALAPPDATA%\Google\Chrome\User Data\

Per ogni profilo, all’interno delle cartelle sopracitate, viene generata una nuova cartella chiamata come segue:

  • Default: in caso di unico profilo dopo aver installato Chrome
  • Profile n: in caso di più profili, dove n è un numero che parte da 1 e incrementa ad ogni nuovo profilo.

Perchè cambiare il percorso di default

In realtà non c’è una vera motivazione per farlo, ma possono essercene diverse. Potrebbe esser comodo accedere ad alcuni dati contenuti all’interno di essa senza doverla cercare ogni volta, potrebbe essere utile averla in uno specifico percorso perchè viene backuppato, …

In realtà questo metodo, con le dovute precauzioni, potrebbe essere applicato in modo generale a tutte le cartelle che si vuole, operare su quelle dei profili di Chrome è un esempio che nasce da un articolo che avevo scritto anni fa, quando come Top Contributor di Google (adesso Product Expert), avevo trovato questa domanda nel forum.

Come cambiare il percorso di default

ATTENZIONE: procedete solo dopo che avete chiaro il procedimento e i risultati che si ottengono. Per sicurezza Il consiglio è di eseguire l’accesso a Chrome (in questo articolo maggiori informazioni) e lasciare il tempo necessario alla sincronizzazione di dati personali e configurazioni sui server Google.

Non esiste un modo offerto da Google Chrome per cambiare la posizione di queste cartelle, ma possiamo utilizzare un metodo trucco, ovvero utilizzare un link simbolico.

Il link simbolico fa in modo che nella posizione di default non ci sia la vera cartella che Chrome utilizza per salvare i dati, ma un collegamento che rimanda al percorso da noi scelto. Tutto questo in modo trasparente a Chrome. Ecco come fare:

  • Uscire completamente da Chrome.
  • Rinominare la cartella del profilo di cui si vogliono salvare i dati in diversa posizione.
  • Eseguire come amministratore il programma di Windows cmd.exe:
  • Digitare il comando sottostante:
mklink /d "C:\Users\<NomeUtente>\AppData\Local\Google\Chrome\UserData\Profile 1" "C:\PROVAAA\Profile 1"
  • ottenendo questo risultato:
Risultato link simbolico windows
  • Riavviare Google Chrome
  • Verificare cosa si trova nelle seguenti cartelle:
    • Windows XP%USERPROFILE%\Impostazioni locali\Dati applicazioni\Google\Chrome\User Data\
    • Windows Vista/Windows 7, 8, 10: %LOCALAPPDATA%\Google\Chrome\User Data\
  • Verificare cosa si trova nella cartella:
    • C:\PROVAAA\Profile 1

A questo punto avreste dovuto vedere che nelle posizioni di default di Chrome si ha il simlink (link simbolico), mentre nella cartella designata si trovano i dati relativi al profilo che avete spostato.