Avast ci permette di visualizzare le varie estensioni e decidere se rimuoverle o meno, infatti rimanda all’utente la scelta su come procedere. Infatti è possibile che, anche se un’estensione ha una bassa reputazione, l’utente vuole lasciarla installata.

Per la rimozione dell’estensione basta premere il tasto “Rimuovi”, ma tutti i Browser devono essere chiusi. Verrà mostrata la seguente schermata:

Rimozione Add-on browser con Avast antivirus

Nella schermata Avast avverte che l’operazione è irreversibile; almeno tramite Avast, in quanto si è sempre liberi di cercare nuovamente quell’estensione e reinstallarla.

Confermando l’avviso, Avast procede con la rimozione dell’estensione dallo specifico Browser oppure da tutti quelli in cui l’estensione è installata. Ad operazione avvenuta, una schermata mostra l’esito dell’operazione, a valle di una nuova scansione per verificare ulteriori problemi:

Risultato Browser Cleanup Avast Antivirus

Questa funzionalità è molto utile per risolvere problemi di Crapware nei browser. In quest’altro articolo  sono spiegate alcune tecniche “manuali” per rimuovere i più insidiosi dal Browser Google Chrome.

E’ anche possibile scaricare gratuitamente solo lo strumento avast! Browser Cleanup, senza la necessità di avere Avast Antivirus installato: come indicato nel sito:

“Questo nuovo tool elimina le toolbar e i plugin non voluti dai tuoi browser. Scarica ed esegui semplicemente l’utility Browser Cleanup senza la necessità di installare alcunchè. Una volta eseguita l’utility, vedrai una lista di toolbar e plug-in e potrai disabilitali con un semplice clic.”

https://www.avast.com/