Questo sito utilizza i Cookie. Clicca su Accetto per consentirne l'utilizzo, altrimenti in Info trovi maggiori informazioni.

Altro, Guide e Tutorial Vari

Se pensi che questa categoria possa interessare ai tuoi amici condividila come preferisci:



In questa categoria sono raccolti tutti gli articoli che non possono appartenere alle altre, o perchè non legati ad esse oppure perchè possono appartenere ad una o ad un'altra categoria contemporaneamente.

In parole semplici, qui trovate tutti gli articoli comunque interessanti che non so dove mettere, buona lettura!!

 


Di seguito gli articoli della categoria ed il relativo numero di visite:

Bloccare AdBlock...







Questo articolo è una sorta di seguito del mio " Perchè AdBlock è un cancro per la rete " ... Non è rivolto a chi naviga in internet, ma a chi offre contenuti gratuitamente e cerca di sostenere, almeno in parte, le spese di gestione del proprio sito internet.

Naturalmente non per tutti è indicata una lotta "senza quartiere" ad AdBlock. Ci sono siti, come il mio, che se lo possono permettere perchè tanto sono un Hobby e non vivono di pubblicità... Ad essere sincero non mi ripago nemmeno i costi di dominio... si di DOMINIO... non di spazio web :-P

Altri siti, invece, non possono perdere utenti per lottare con AdBlock e gli utenti che ne abusano. Anche per questi però, la soluzione che presenterò, potrebbe tornare utile, almeno per notificare al lettore la situazione e magari rimandare al mio articolo linkato all'inizio di questo, per sensibilizzare l'utente.

 

In pratica la soluzione, che attualmente funziona, ma che magari sarà poi superata, consiste nel rilevare la presenza di AdBlock con un breve script. Successivamente, sia che AdBlock sia in uso, sia che non lo sia si ha la possibilità di eseguire un altro script.

Nel mio sito, quando AdBlock non viene rilevato, non succede nulla, mentre quando viene rilevato si è rimandati all'articolo  " Perchè AdBlock è un cancro per la rete " !!

 

Vediamo come procedere:

  • Nella sezione <head> ... </head>  delle vostre pagine è necessario richiamare:
    <script type="text/javascript" src="http://ajax.googleapis.com/ajax/libs/jquery/1.10.2/jquery.min.js"></script>
  • Racchiudete il codice del vostro annuncio nel seguente <div>:
    <div class="myTestAd" style=" text-align:center;margin:10px">
    
       <!-- Codice Annuncio Qui -->
    
    </div>

  • Inserite la seguente funzione JavaScript:
    <script type="text/javascript">
    	function TestPage() {
    		if ($('.myTestAd').height() == 0){
    			 // cosa fare se è stato rilevato software che nasconde l'annuncio:
    			location.href="http://texnostuff.com/site/perche-adblock-e-un-cancro-per-la-rete";
                     }else{
                             // cosa fare altrimenti:
                            alert("Grazie!!");
                     }
    	}
    	$(TestPage);
    </script>

    La funzione è molto semplice: testa se l'altezza del <div> che è contenitore dell'annuncio in questione è uguale a zero, in quel caso significa che "qualcosa" l'ha modificata e quindi è attivo un software che blocca (in realtà nasconde) gli annunci.

  • Se AdBlock è stato rilevato vengono eseguite le operazioni all'interno del blocco if{...} altrimenti vengono eseguite le operazioni all'interno del blocco else{...}.

Il mio consiglio è quello di non "esagerare", come ho fatto io, quando viene rilevato l'AdBlock. Io rimando all'articolo che spiega perchè sia un problema l'uso sconsiderato, notate, non l'uso in generale, di tali software. Potreste rimandare anche voi a quell'articolo se vi piace, oppure creare il vostro. Potreste mostrare un Alert con un messaggio, potreste rimandare ad una pagina che chiede invece donazioni oppure un vero e prorpio pagamento per accedere ai contenuti del sito nel caso non si voglia essere disturbati dalle pubblicità... Potete trovare la vostra soluzione ideale!!

Nel blocco else{...} io non ho messo nulla, in modo da non disturbare la navigazione degli utenti che non tentano di nascondere le pubblicità nel mio sito, ma voi potete usarlo per far comparire una piccola scritta, un ringraziamento.... quello che volete insomma!

 

Potrebbe capitare che gli aggiornamenti di AdBlock (e simili), possano ovviare a questo problema, ma questo articolo può restare comunque come spunto per combattere il blocco indiscriminato degli annunci sui nostri siti, blog e quant'altro. Naturalmente tutto ciò è valido e consigliabile a chi non utilizza la pubblicità in modo sconsiderato. Odio i siti dove sono presenti annunci con audio che partono in automatico e anche siti che aprono finestre su finestre.. La pubblicità è un'ottima fonte per guadagnare o almeno mantenere il proprio sito, ma non va posta in modo da rendere tediosa la navigazione o mettere l'utente in dubbio rispetto a quello su cui sta per fare un click.

AdSense di Google permette di inserire annunci mirati, il click dell'utente deve essere un click perchè l'annuncio è interessante. Non deve essere un click "per sbaglio" o perchè l'annuncio nasconde contenuti del sito e, per chiuderlo, nasconderlo, è necessario o si rischia di cliccarci sopra!

 




Se ti è piaciuto questo articolo condividilo come preferisci, oppure lascia un commento!!

Parliamo di come si può essere sicuri che i rimedi si acquista on-line sono sicuri. Senza dubbio, uno dei luoghi emozionante, dove le persone possono acquistare farmaci è Internet. Ci sono farmaci variante per ogni malattie. Kamagra è un farmaco prescritto per il trattamento di diverse denunce. Cosa ne pensi "http://journal-info.net/buy/levitra-online.html "? Dove è possibile avere informazioni dettagliate su "buy levitra online "? Le questioni, come "buy levitra ", si riferiscono a vari tipi di problemi medici. Vivere con la disfunzione erettile può essere un vero problema. Ci sono farmaci variante per risolvere la disfunzione sessuale maschile. Il farmaco è per voi. Mai dare ad altre persone, anche se i loro reclami siano uguali ai suoi.

Generare QR Code con Google Chrome







Molto diffusi ultimamente, soprattutto da quando quasi tutti possiedono uno smartphone, i QR code,  sono dei particolari codici a barre bidimensionali ovvero a matrice. QR sta per Quick Response in quanto nati per una veloce decodifica, ma non voglio tediarvi oltre con notizie che potete semplicemente leggere su Wikipedia

Ci sono molti programmi online o meno che permettono di creare il proprio QR code in modo più o meno rapido, ma in questo articolo voglio mostrarvi un metodo alternativo che sfrutta le API di Google Charts ed il browser Google Chrome.

 

Come forse qualcuno di voi saprà già, Google Chrome permette di impostare il proprio motore di ricerca predefinito ed una serie di altri motori di ricerca richiamabili tramite parole chiave personalizzate, in modo da poter digitare semplicemente nella Omnibox la propria query di ricerca e sfruttare il motore di ricerca selezionato. Ma come usare queste funzioni per generare il proprio QR code personalizzato?!

Per prima cosa apriamo Google Chrome e digitiamo nella Omnibox il comando chrome://settings/searchEngines (ora capite perchè è chiamata Omnibox?!), ci si aprirà la finestra per la gestione dei motori di ricerca suddivisa in "Impostazioni di ricerca predefinite" e "Altri motori di ricerca" e con un contenuto che varia da utente ad utente in base all'utilizzo di Chrome e ad eventuali impostazioni fatte in precedenza.

Per aggiungere il nuovo motore di ricerca che ci permetterà di creare il QR code, spostiamoci in basso nella finestra, fino a trovare il seguente form:

 

aggiungiMotoreDiRicercaGoogleChrome

e compiliamo i campi come segue:

  • Aggiungi motore di ricerca --> un nome mnemonico a piacere che descrive il motore di ricerca, supponiamo "QR CODE GENERATOR", (senza virgolette, mi raccomando... ma anche con ;-)
  • Parola_chiave --> la parola chiave che ci servirà a richiamare il motore di ricerca per la creazione dei QR code, deve essere breve, senza spazi e facile da ricordare (anche se potete consultare chrome://settings/searchEngines qualora ve ne scordaste).
  • URL con %s al posto della... query --> qui dovete aggiungere questo URL: http://chart.apis.google.com/chart?cht=qr&chs=300x300&chl=%s

Una volta effettuata questa operazione è sufficiente aprire una nuova scheda di Google Chrome e digitare nella Omnibox:

Parola_chiave seguito da uno spazio (o meglio da TAB) e la frase che volete venga scritta nel QR code

digitate invio ed il gioco è fatto, otterrete il vostro QR code, basta cliccare con il tasto destro del mouse su di esso e fare "salva immagine con nome" per scaricarlo!

 

Analizzando l'URL si può notare che contiene le dimensioni dell'immagine da creare, in particolare sono inserite nel valore dell'attributo chs; potete personalizzare l'URL cambiando queste dimensioni; tenete conto solo di questo:

  • la massima dimensione dell'immagine che può essere generata è di 300000 pixel
  • l'immagine deve essere quadrata

quindi il 300x300 nell'URL può essere sostituito al massimo con 547x547 (approssimato per difetto).

 

Una volta scaricata l'immagine potete usarla dove volete per trasmettere le vostre informazioni, per esempio, cosa leggete in quest'immagine?

QR Code Generato con Google Charts API

 

Se non sapete come leggerla, chiudo l'articolo consigliandovi di utilizzare Google Googgles per Andorid, non un semplice lettore di codici a barre!!!

Lo trovate sul PlayStore: logo disponibile su play store google

 

 




Se ti è piaciuto questo articolo condividilo come preferisci, oppure lascia un commento!!

 

Parliamo di come si può essere sicuri che i rimedi si acquista on-line sono sicuri. Senza dubbio, uno dei luoghi emozionante, dove le persone possono acquistare farmaci è Internet. Ci sono farmaci variante per ogni malattie. Kamagra è un farmaco prescritto per il trattamento di diverse denunce. Cosa ne pensi "http://journal-info.net/buy/levitra-online.html "? Dove è possibile avere informazioni dettagliate su "buy levitra online "? Le questioni, come "buy levitra ", si riferiscono a vari tipi di problemi medici. Vivere con la disfunzione erettile può essere un vero problema. Ci sono farmaci variante per risolvere la disfunzione sessuale maschile. Il farmaco è per voi. Mai dare ad altre persone, anche se i loro reclami siano uguali ai suoi.