Questo sito utilizza i Cookie. Clicca su Accetto per consentirne l'utilizzo, altrimenti in Info trovi maggiori informazioni.

Easter Eggs di Matlab







E' da un po' che non pubblico nulla sul sito, ma gli impegni di questo periodo occupano quasi tutto il mio tempo libero; volevo rompere questo periodo di inattività (per quanto riguarda la pubblicazione di articoli sul sito si intende ;-) con un articolo piuttosto leggero. In effetti potrebbe benissimo essere pubblicato sotto la sezione "Curiosità" vista la sua natura goliardica, ma essendoci la sezione "Matlab" va benissimo qui!!

In questo articolo voglio mostrare alcuni Easter Eggs di Matlab. Come si legge in Wikipedia, un Easter Egg, che letteralmente vuol dire Uovo di Pasqua, è un contenuto simpatico e/o bizzarro di un software introdotto dagli sviluppatori stessi. Ovviamente questo contenuto è classificato come Easter Egg SSE è completamente estraneo alle funzioni del software in cui è contenuto... Ma non voglio tediarvi oltre, se volete maggiori informazioni vi rimando a Wikipedia alla voce Easter Egg.

La versione che utilizzo attualmente di matlab è la R2013a in ambiente Ubuntu Linux.

 

spy:

Il Primo Easter Egg non fa altro che plottare un grafico come il seguente:

 

spy image matlab R2013a

è sufficiente digitare spy nella finestra di comando. Questo "Uovo di Pasqua"  stampa una nuvola di punti in un grafico 2D che mostra l'immagine di un Husky, o forse è un lupo?!  Beh, a vostra scelta.. Nel caso utilizzaste versioni precedenti di Matlab potrete visualizzare immagini differenti, io conosco questa:


spyImage2

 

l'immagine in questione è proprio quella di una classica spia con cappello ed aria sospetta. In effetti non vedo cosa possa centrare un cane o lupo che sia con la parola "spy" dell'easter egg, ma il risultato è carino comunque.

 

why:

Un altro Easter Egg divertente per chi ha tempo da perdere è quello che si può scoprire dando il comando why a Matlab; praticamente ogni volta che si chiede perchè a Matlab viene restituita una risposta (random ovviamente), ma che unita alle precedenti, genera una sorta di discorso bizzarro!

Per esempio questo è quello che ho ottenuto io:

whyImage

Il comando why è relativo ad un file denominato ovviamente why.m presente nella cartella /MATLAB/R2013a/toolbox/matlab/demos/why.m dove è installato Matlab.

 

 

image:

questo comando dà origine ad un grafico contente un immagine di un viso di bambino capovolto; in effetti è un po' inquietante, che ne dite?

image

 

penny:

digitando penny nella finestra dei comandi di Matlab il risultato è il seguente:

penny

ovvero il grafico in 3D di un penny... Insieme al grafico compare una riga nella console di Matlab che linka ad una pagina della guida online dove sono mostrati alcuni esempi di utilizzo dello script penny.mat appena utilizzato.

 

Hallelujah:

questo è l'easter egg più divertente e credo che sia il finale ideale per uno script di Matlab in cui i calcoli sono lunghi e, finalmente terminato, compare il tanto sospirato grafico!!

Digitate nella console di Matlab il seguente codice:

load handel
sound(y)

Il grafico che viene mostrato non pare proprio una traccia audio?! E allora suoniamola digitando:

sound(y)

 e sentiremo l'hallelujah....

 

Certo è che si sono proprio sbizzarriti gli sviluppatori di Matlab, e voi avete trovato altri Easter Eggs ?!

 

 




Se ti è piaciuto questo articolo condividilo come preferisci, oppure lascia un commento!!

Parliamo di come si può essere sicuri che i rimedi si acquista on-line sono sicuri. Senza dubbio, uno dei luoghi emozionante, dove le persone possono acquistare farmaci è Internet. Ci sono farmaci variante per ogni malattie. Kamagra è un farmaco prescritto per il trattamento di diverse denunce. Cosa ne pensi "http://journal-info.net/buy/levitra-online.html "? Dove è possibile avere informazioni dettagliate su "buy levitra online "? Le questioni, come "buy levitra ", si riferiscono a vari tipi di problemi medici. Vivere con la disfunzione erettile può essere un vero problema. Ci sono farmaci variante per risolvere la disfunzione sessuale maschile. Il farmaco è per voi. Mai dare ad altre persone, anche se i loro reclami siano uguali ai suoi.