Questo sito utilizza i Cookie. Clicca su Accetto per consentirne l'utilizzo, altrimenti in Info trovi maggiori informazioni.

Aggiungere un percorso a Matlab...







...per utilizzare le proprie funzioni personalizzate in un grande progetto.

Se avete la necessità di utilizzare delle funzioni personalizzate in un progetto che volete distribuire, anche solo ad un amico o ad un professore, potete utilizzare un semplice script che in base alla tipologia di sistema operativo inserisce fra i percorsi di Matlab la vostra cartella contente le funzioni che poi verranno richiamate nell'intero progetto.

Provo a spiegarmi meglio: supponiamo che il vostro progetto sia suddiviso in cartelle come mostrato nell'immagine seguente:

strutturaPercorso

dove nella cartella 00_FunzioniComuni e relative sottocartelle, sono contenute varie funzioni che vengono richiamate più volte nei vari script del progetto contenuti nelle altre cartelle.

Se per esempio passate l'intero progetto ad un amico e lui prova ad entrare nella cartella 03_esempi e prova ad eseguire uno script che richiama una funzione contenuta in 00_FunzioniComuni, sicuramente riceverà un errore (del tipo funzione non definita). Questo perchè Matlab non sa dove trovare la funzione in quanto cerca nella stessa cartella dello script e nei percorsi aggiunti con addPath. Ovviamente aggiungere la cartella 00_FunzioniComuni al percorso di Matlab è inutile se poi magari le funzioni verranno utilizzate una sola volta e copiare questa cartella in un eventuale percorso aggiunto precedentemente e in modo fisso a Matlab risulta scomodo....

Come risolvere allora?

Basta un semplice script da mettere in un file chiamato per esempio init.m e da posizionare nella cartella del vostro progetto al livello della stessa 00_FunzioniComuni:

strutturaPercorsoConFileInizializzazione

Fatto questo non resta che vedere cosa contiene il file init.m per far in modo che le funzioni contenute nella cartella 00_FunzioniComuni siano richiamabili da Matlab da qualsiasi percorso in cui ci si trova; il contenuto dello script è il seguente:

file=mfilename('fullpath');
[pathstr, name, ext] = fileparts(file);
condition=0;
while condition == 0; 
SO=input('Che sistema Operativo Utilizzi? [U per Unix like o W per Windows]:','s');
    switch SO
       case {'U','u'}
          separatore='/';
          condition=1;
       case {'W','w'}
          separatore='\';
          condition=1;
       otherwise
          disp('Scelta errata, Riprova oppure Ctrl+c per terminare.');
    end
end
addpath(genpath(strcat(pathstr,separatore,'00_FunzioniComuni')));
close all
clear all
clc

 Personalmente faccio largo utilizzo di questo metodo perchè rende comodo passare i progetti nei quali sono presenti funzioni richiamate più volte da diversi percorsi. Spero possa essere utile anche a voi!




Se ti è piaciuto questo articolo condividilo come preferisci, oppure lascia un commento!!

 

 

Parliamo di come si può essere sicuri che i rimedi si acquista on-line sono sicuri. Senza dubbio, uno dei luoghi emozionante, dove le persone possono acquistare farmaci è Internet. Ci sono farmaci variante per ogni malattie. Kamagra è un farmaco prescritto per il trattamento di diverse denunce. Cosa ne pensi "http://journal-info.net/buy/levitra-online.html "? Dove è possibile avere informazioni dettagliate su "buy levitra online "? Le questioni, come "buy levitra ", si riferiscono a vari tipi di problemi medici. Vivere con la disfunzione erettile può essere un vero problema. Ci sono farmaci variante per risolvere la disfunzione sessuale maschile. Il farmaco è per voi. Mai dare ad altre persone, anche se i loro reclami siano uguali ai suoi.